Hoepli e Nottetempo

Terza serata dedicata alla scoperta del lavoro che c’è dietro i nostri libri preferiti, delle copertine più riuscite, delle storie più curiose e delle case editrici più famose. Labò incontra gli editori Giovanni Ulrico (Hoepli editore) e Andrea Gessenr (Nottetempo). Giovanni Ulrico Hoepli, classe 1966, a capo di una delle case editrici più longeve e importanti di Milano, una vera istituzione, una di quelle nate con l’Italia unita, specializzata fin dalla sua origine in editoria tecnico-scientifica e manualistica e che ora ha ampiamente allargato i propri ambiti, dalla collana di musica diretta da Ezio Guaitamacchi al prestigioso marchio For Dummies. Accanto a lui, a rispondere alle curiosità dei lettori, Andrea Gessner, tra i fondatori – nel 2002, insieme alla madre Roberta Einaudi e a Ginevra Bompiani – della casa editrice indipendente Nottetempo, un marchio che è garanzia di grande qualità sia per la saggistica, con nomi come quello della psicoanalista Laura Pigozzi per le tematiche dell’adolescenza, sia per la narrativa, con con il recupero di autori classici e la scoperta di scritture contemporanee.

Potrebbero interessarti anche...