Corso di storia dell’arte attraverso la cartellonistica

Corso di storia dell’arte attraverso la cartellonistica Prima lezione: 19 ottobre (h.9.30/13). Seconda lezione 26 ottobre (h.14.30-18.30). Terza lezione data e ora da definire

Molti collezionisti hanno salvato dal macero gli straordinari manifesti di pittori come Sironi, Depero, De Chirico o di grafici come Cappiello, il triestino Dudovich o Metlicovitz o ancora Federico Seneca. I manifesti non sono pezzi “unici”, come un disegno fatto a mano, e neanche pezzi “rari”, come un’incisione tirata in pochi esemplari, essi però sono firmati da artisti, magari anche di grande fama quindi sono opere “d’autore”. Sono derivazioni artistiche contemporanee. 

DOCENTE: Daniela Rossi, editor, consulente editoriale, copywriter e autrice di testi
consulente comunicazione e formazione

DURATA: 3 incontri, al sabato: 12 e 26 dalle 14.30 alle 18.30, 19 ottobre dalle 9.30 alle 13.

PROGRAMMA:

  1. L’eredità dell’arte dei pittori grafici fin de siècle. Liberty, Futurismo, Cubismo e Dadaismo diventano arte pubblicitaria. Il cartellonismo di Klimt, Depero, Dudovich, Cappiello.
  2. La rivoluzione estetica di Federico Seneca. Incontro dedicato maestro della sintesi delle forme, precursore della cartellonistica moderna. Attraverso le sue opere, realizzate per Perugina e Buitoni e altre illustri aziende committenti analizzeremo Seneca futurista, Seneca cubista, Seneca metafisico.
  3. Anni ’50 e ’60. L’arte è popular. Andy Warhol, Roy Lichtenstein, James Rosenquist Miti e idolidella cultura di massa. L’arte in pubblicità.I nuovi linguaggi della cartellonistica. Inizia il viaggio verso la modernità. Raymond Savignac, Erberto Carboni, Armando Testa, Milton Glaser.

Il corso prevede:

  • incontro con il creatore di Milano Manifesti, negozio di manifesti d’epoca che si trova a Milano, via Thaon de Revel 12;
  • presentazione del libro Il CYNAR e i suoi fratelli. Una storia irripetibile, Morellinieditore, 2018;
  • visita al Museo d’impresa Galleria Campari di Sesto San Giovanni (MI)

COSTO: 260 euro l’intero corso, possibilità di iscriversi a un singolo incontro (100 euro a lezione).

Calendario lezioni: 12, 19 e 26 ottobre

ORARIO: dalle 14.30 alle 18.30 o dalle 9,30 alle 13 (19 ottobre).

PAGAMENTO E ISCRIZIONI: iscrizione previo pagamento tramite PayPal (amministrazione@labomilano.it) o bonifico (IBAN IT83A0501801600000016810434 intestato ad Associazione Labò.

Potrebbero interessarti anche...