Metodo Caviardage® e Relazione d’aiuto: corso di 1°livello per Operatori della Relazione d’Aiuto

con Valeria Salsi e Raffaella Resnati

Formazione professionale per operatori RDA che intendono utilizzare il Metodo Caviardage® nell’ambito del loro lavoro.
Secondo la concezione rogersiana la relazione di aiuto è “una relazione in cui almeno uno di due protagonisti ha lo scopo di promuovere nell’altro la crescita, lo sviluppo, la maturità e il raggiungimento di un modo di agire più adeguato e integro”.
Le tecniche artistiche espressive, la narrazione e la poesia sono di grande aiuto in questo processo. Rappresentano un ponte che collega ciò che abbiamo dentro – pensieri, sentimenti e percezioni – con la realtà esterna. Esse permettono un’ espressione diretta, immediata, spontanea ed istintiva di noi stessi che non passa attraverso l’intelletto.
Aiutano a fare emergere nella persona talenti e potenzialità ed emancipano da condizionamenti e sovrastrutture sociali e culturali. In tal modo è più facile attivare il processo di chiarificazione interiore e ricalibrazione della mappa di riferimento interna con la quale orientarci per il raggiungimento di un’esistenza appagante, espressione della nostra unicità e irripetibilità.

Il Metodo Caviardage® , con le sue tecniche di scrittura creativa poetica, agevola la capacità di introspezione dell’individuo e facilita l’espressione di vissuti interni. Per mezzo dell’azione creativa l’immagine interna diventa immagine esterna, visibile e condivisibile e permette di comunicare, a se stessi e all’altro, il proprio mondo interiore emotivo e cognitivo. Il processo/atto poetico creativo è di per sé una preziosa esperienza di crescita poiché permette un’autentica e spontanea espressione di sé, che con il tempo può condurre a significative trasformazioni e a nuove e più ricche consapevolezze.

Destinatari

Counselor, psicologi, educatori e arteterapeuti (danza, teatro, musica e arte)

Finalità dell’incontro

Illustrare come è possibile integrare il Caviardage® nella professione a partire dalla proprie competenze e attitudini per sviluppare una modalità di utilizzo del Metodo con i propri pazienti/clienti che sia unica e personale

Dove e quando

Labò, viale Zara 9, Milano;
6 NOVEMBRE, 9 ore, dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 19.

Programma

Mattino

– ACCOGLIENZA E PRESENTAZIONI

-ATTIVITÀ DI CAVIARDAGE (tecnica base con breve attivazione)  per il ripasso della teoria con focus a partire dall’attività appena svolta;

– La poesia come strumento terapeutico TEORIA: PRESENTAZIONE CASI:
(con video, immagini e slide di accompagnamento);

Pomeriggio

LE ATTIVAZIONI IN MC:

– La filosofia del MC e suoi punti di contatto con l’ambito RDA;

-ATTIVITÀ DI CAVIARDAGE: IL CUT UP con flusso di coscienza:

-PROGETTAZIONE DI UN LABORATORIO CON TECNICHE DI CAVIARDAGE:

-CONDIVISIONE DELLE PROGETTAZIONI, FEEDBACK E DISCUSSIONE DI GRUPPO: BREVE ESPERIENZA DI POESIA EFFIMERA: E CHIUSURA

Costo

130 euro

Potrebbero interessarti anche...