presentazione

9 ottobre, h.19-21, Stefano Bettera, giornalista, autore esperto di buddismo, presenta a Labò il suo ultimo libro: Il Buddha era una persona concreta (Rizzoli).

«Il Buddha era una persona concreta vuole essere un inno alla libertà e alla gioia e il tentativo di creare un ponte tra diverse saggezze e tra i pensatori che le hanno incarnate. Perciò ho provato a mettere “allo stesso tavolo” uomini, a partire da Gotama, il Buddha, apparentemente distanti, in realtà molto simili per rintracciare gli elementi di attualità che possono parlare a noi oggi. Senza pregiudizi o scorciatoie» spiega l’autore.

Il viaggio inizia infatti dall’India di duemilacinquecento anni per giungere in Grecia, da Gotama ad Epicuro e Socrate, fino ai nostri giorni, a Woodstock o all’ironia di Woody Allen, a Nietzsche a Camus e così via. Non un altro saggio sul buddhismo o sulla filosofia ma il racconto di un percorso umano. Tante testimonianze diverse per dimostrare che una vita filosofica, saggia, felice… è possibile.

Potrebbero interessarti anche...